I fattori di mediazione tra DCA e trauma, con Johan Vanderlinden

2 ore
Accesso gratuito per:
STARTER 50 ECMSTARTER

Il Dottor Johan Vanderlinden, PhD e ricercatore presso la facoltà di psicologia di Leuven ed ex coordinatore dell’unità di Disturbi Alimentari del centro psichiatrico universitario di Leuven, affronta in questa lecture il tema del Trauma, dei Disturbi Alimentari, dell’Assessment e della Terapia.

Nello specifico i tipi di intervento su cui pone l’attenzione sono quelli della CBT, della Mindfulness e della Acceptance and Commitment Therapy, in quanto negli ultimi anni è cresciuto l’interesse verso la terapia Cognitivo-Comportamentale e la terapia Sistemica nel trattamento dei DCA.

Il Dottor Johan Vanderlinden tratta approfonditamente i fattori di mediazione sul legame tra trauma e DCA, nonché il tema della dissociazione, ancora oggi non sempre ben compresa. E spiega quelli che sono gli aspetti neurobiologici del trauma e l’importanza di averne conoscenza.

Nella seconda parte della lecture illustra in maniera più specifica le diverse fasi del trattamento con persone che hanno subito un trauma, in particolar modo si parla di trauma complesso, in quanto l’intervento con questa tipologia di pazienti prevede delle fasi d’azione specifiche.

Infine affronta delle riflessioni sull’Assessment multidimensionale. L’intera parte teorica è stata accompagnata dalla presenza di casi clinici ed esercizi per sviluppare le abilità di rilassamento.

LA LECTURE È ACCESSIBILE ANCHE PER UTENTI STANDARD E PREMIUM 2021

Powered By MemberPress WooCommerce Plus Integration
0
Compila il modulo in tutte le sue parti per proporre il tuo gruppo di intervisione!