Autore

SGAI – Società Gruppoantropoanalitica Italiana

L’attuale Società Gruppoantropoanalitica Italiana, più semplicemente Sgai, ha mosso i primi passi fin dal 1974, quando un gruppo di professionisti fondò l’AMAG, l’Associazione milanese analisi di gruppo.

Sgai promuove – in ciascuna delle sue sedi (Torino, Milano, Roma, Napoli, Palermo) –gruppi di studio, giornate seminariali, incontri di carattere esperienziale, gruppi di supervisione nonché eventi culturali inerenti la pratica gruppoantropoanalitica, il pensiero della complessità, la fenomenologia, l’antropoanalisi, ecc. Nelle sue sedi di Roma e Torino, è attivo un corso di Formazione alla Psicoterapia riconosciuto dal MIUR(per l’Istituto di Roma dal 20/3/98). Dal 2023 verrà attivato un corso di Formazione anche presso la sezione di Palermo.

La Scuola in Psicoterapia Gruppoantropoanalitica della SGAI è uno degli istituti di formazione alla Psicoterapia psico e gruppoanalitica più prestigiosi.

La nostra scuola si è avvalsa degli insegnamenti dei fratelli Fabrizio e Diego Napolitani fondatori di pioneristiche Comunità terapeutiche in Italia e in Svizzera a partire dalla fine degli anni ’50 ed ispiratori, già in quegli anni lontani, di Gruppi di ricerca e di formazione in Gruppoanalisi. In particolare l’Istituto di Milano ha avuto al suo interno la voce viva di Diego Napolitani, figura storica della psicoanalisi e della psichiatria fenomenologica italiana, le cui esperienze sono state spunto per successive elaborazioni di teoria e tecnica della relazione psicoterapeutica, in setting individuale e di gruppo. La Scuola prosegue in tale traccia coniugando l’eredità della psico e gruppoanalisi relazionale (Freud in ‘Psicologia delle masse e analisi dell’Io’, ma anche D. Winnicott, S. Foulkes, W. Bion, W.R.D. Fairbairn, J. Bowlby, D. Stern, S. Grotstein e tanti altri), con i recenti sviluppi nel campo delle neuroscienze e dell’antropoanalisi (L. Binswanger, K. Jaspers, E. Minkowski).

I presupposti filosofici di riferimento si collocano nella prospettiva ermeneutica, colta in chiave fenomenologica da E. Husserl, laddove egli evidenzia il carattere intenzionale della coscienza e in chiave ontologica da M. Heidegger, dove l’uomo con il suo “essere nel mondo” è interprete dell’essere. L’identità individuale, nella prospezione della SGAI, è un elaborato psichico di grande complessità, costituito da un fondamento storico-gruppale dove le distinzioni tra soggetto e oggetto, tra mondo interno e mondo esterno, tra individuo e gruppo, tra tempo storico e tempo vissuto, vengono rielaborate in una visione strutturalmente ricorsiva del divenire e del farsi dell’uomo. Lo psicoterapeuta che si forma nella visione relazionale della SGAI riformula il concetto della cosiddetta neutralità dell’analista – da intendere come protezione dell’imprescindibile essere ‘altro’ del paziente – nei termini di una sua presenza in seduta sul doppio versante della osservazione e della partecipazione: la relazione analitica e il processo terapeutico vengono co-creati da analista e paziente in un percorso di progressivo disvelamento, funzionale al recupero dei presupposti più autentici della personalità.

La scuola propone dunque un percorso di formazione dove la psicoterapia viene intesa e continuamente attraversata come una realtà esperienziale ad alto valore conoscitivo e curativo, intendendo la ‘cura’ non certamente nella sua accezione medicalista, ma come una domanda indefinitamente aperta su di sé nella relazione con l’altro e sulla produzione di senso che ne scaturisce.

L’Istituto di formazione della sezione di Roma, da sempre è molto attento e sensibile alle problematiche di tipo sociale, non ultime le difficoltà economiche di molti giovani laureati ad accedere alla formazione post-laurea, per questo riconosce ogni anno borse di studio ai propri studenti iscritti. La S.G.A.I. sezione di Roma ha organizzato eventi formativi e di avviamento alla professione, negli ultimi anni a titolo gratuito, allo scopo di supportare il maggior numero di neo-laureati, che ancora non hanno potuto o voluto avviare un percorso di formazione alla psicoterapia. Per ulteriori informazioni riguardo il profilo scientifico, il modello teorico, le attività gratuite promosse dalla sezione di Roma,  visitare il sito www.sgai.it e la pagina della sezione di Roma.

Contatti

Indirizzo: Viale Parioli, 90 Roma

Sito Web: http://www.sgai.it/

Email: sgairoma@gmail.com

Numero di telefono: 06 8080876 / 3289594663

Powered By MemberPress WooCommerce Plus Integration
0
Compila il modulo in tutte le sue parti per proporre il tuo gruppo di intervisione!