Autore

IRPPI – Istituto Romano Psicoterapia Psicodinamica Integrata

L’Istituto Romano di Psicoterapia Psicodinamica Integrata (IRPPI) nasce nel 2003 sulla scia delle brillanti intuizioni cliniche del dott. Giuseppe Lago, noto psichiatra nel panorama romano. Già negli anni ’90 del secolo scorso, il dott. Lago andava maturando una più aggiornata impostazione psicodinamica che teneva conto dei nuovi orientamenti neuroscientifici, e in particolare della posizione di Eric Kandel.

Tale nuova impostazione integrata fra psicoterapia psicodinamica e neuroscienze fu sempre più largamente condivisa tra i clinici del territorio e dei servizi così da poter ambire a divenire nuovo indirizzo scientifico culturale riconosciuto dal MIUR. La Commissione tecnico-consuntiva per le psicoterapie del MIUR approvò la validità dello stesso progetto con decreto affiliativo del 26/07/2004.

Vasta è stata la produzione scientifica che si è succeduta dal 2003 al 2006 su note riviste nazionali, tra cui la prestigiosa Rivista Idee in Psichiatria, e culminata nella pubblicazione della prima monografia della scuola, a fondamento del nuovo indirizzo: Lago G. (2006) La Psicoterapia Psicodinamica Integrata: le basi e il metodo, Alpes Italia, Roma. In questa prima opera, ampliamento dettagliato dell’indirizzo scientifico culturale dell’IRPPI, sono racchiuse tutte le conoscenze e competenze tecnico-scientifiche che fondano la Psicoterapia Psicodinamica Integrata (PPI) e che hanno permesso alla Scuola fino ad oggi di diplomare più di cento allievi aspiranti psicoterapeuti provenienti da tutto il territorio nazionale.

Nel 2016, si è provveduto ad aggiornare il corpus teorico e metodologico della PPI attraverso la pubblicazione del nuovo volume, a cura di G. Lago (2016) Compendio di Psicoterapia. Franco Angeli, Milano, con la collaborazione di numerosi docenti interni all’istituto tra i quali la dottoressa Valentina Battisti, il dott. Stefano Martellotti, il dott. Riccardo Caporale, la dott.ssa Elvira Chiaia.

Nel 2019 la dott.ssa Valentina Battisti e il dott. Riccardo Caporale, rispettivamente come direttore e vicedirettore, rilevano l’eredità scientifica e culturale della PPI nel rispetto delle basi e del metodo originario ma continuando nel progetto di integrazione. Il dott. Giuseppe Lago rimane nel comitato scientifico nel sostenere tutti assieme la mission dell’Istituto.

Nel 2020, il cambio di governance dà ulteriore propulsione alla riformulazione del piano formativo della scuola potenziando sempre più le ore di analisi didattica personale dell’allievo, l’approfondimento dei principali strumenti di valutazione nella diagnosi e nell’andamento delle psicoterapie, l’integrazione di strategie e tecniche mutuate sia da psicoterapie dinamiche manualizzate quali la TFP di Kernberg et al. (1999), la MBT di Fonagy (2003) e la DIT di Lemma (2011), che da quelle di derivazione sistemico-relazionale e cognitivo-comportamentale di terza generazione.

Infine, l’attenzione al protomentale ed ai livelli non simbolici del funzionamento psichico sta spingendo la PPI ad integrare sempre più il substrato neurobiologico nel processo di cura attraverso lo studio e l’applicazione dei principi della psiconeuroendocrinoimmunologia (PNEI).

CONTATTI

SITO WEB

www.irppiscuolapsicoterapia.it

SEGRETERIA AMMINISTRATIVA E DIDATTICA

Per informazioni ed iscrizioni scuola:
Sig.ra Simonetta De Petrillo
3669590937
segreteriairppi@gmail.com
Dal lunedì al venerdì ore 10:00 – 13:00 Corso Vittorio Emanuele II 305, Roma – 00186

DIREZIONE

Per contattare la direzione scrivere a: direzioneirppi@gmail.com
Dott. Valentina Battisti
Direttrice e rappresentante legale IRPPI: valentinabattisti@irppiscuolapsicoterapia.it
Dott. Riccardo Caporale
Vicedirettore e coordinatore didattico IRPPI: riccardocaporale@gmail.com

CENTRO CLINICO E TRAINING ALLIEVI

Responsabili centro clinico e training allievi: dott. Matteo Mentuccia, dott.ssa Martina Sciarretta.
Per contattare la segreteria del centro clinico: 3288913022 – 3501576622
Oppure: centroclinicoirppi@gmail.com

Powered By MemberPress WooCommerce Plus Integration
0
Compila il modulo in tutte le sue parti per proporre il tuo gruppo di intervisione!